L’Associazione

L’Associazione Culturale Amaltea nasce nel 2012 da alcuni professionisti che, nella loro principale veste di genitori, si sono resi conto dell’importanza di dover contribuire a stimolare, soprattutto nelle nuove generazioni, quella passione per lo studio e l’arricchimento culturale che oggi appare sempre più affievolita a tutto  vantaggio di vite vissute di fretta per il mercato e il suo consumo omologante, dove l’unico valore rimasto, sembra purtroppo essere solo quello del Dio denaro.

La scelta di chiamarsi “Amaltea”, deriva dal fatto che questo nome fu attribuito nella mitologia greca, alla capra che nutrì Zeus e, simbolicamente, rappresenta il “nutrimento” che attraverso le attività culturali che l’Associazione si propone di realizzare, può aiutare ogni individuo fruitore, a potenziare le sue capacità, migliorandolo e rendendolo allo stesso tempo, si spera, una persona migliore.

L’Associazione non persegue scopi di lucro e, pur consapevole di quanto sia difficile e ambizioso operare in ambito culturale, intende attivarsi nel modo migliore, per cercare di diffondere quanto più è possibile l’interesse per qualsiasi disciplina sia essa letteraria, musicale, teatrale, grafico-pittorica, medico-scientifica, economico-sociale e tutto quanto ancora appartenga al mondo del sapere.

In questo affascinante cammino che si è intrapreso, ci si augura che in tanti, strada facendo, si uniscano  per collaborare. Il contributo di tutti sarà prezioso sia che si tratti di singoli individui, altre associazioni o comunità, imprese o enti pubblici in quanto, con il loro aiuto, sarà possibile lavorare insieme ad uno spirito nuovo che riscopra  i valori importanti della vita e  proietti tutti verso un futuro migliore.