Il Salotto di Palazzo Isimbardi chiude le sue serate a suon di Jazz

Pubblicato il apr 28, 2018 | 0 commenti

IMAG8458

di Alberto Cacciatore

Non si poteva sperare in una conclusione migliore per le tre serate musicali proposte dall’Associazione Culturale Amaltea.  Un vero e proprio “salotto” all’interno del bel Palazzo Isimbardi dove, in modo discreto e senza tanta “eco da baraccone” sugli eventi in programma, numerose persone, amanti della buona musica, si sono regalate  un’ora e mezza a serata di autentico relax.

IMAG8462

“Adesso …Jazz” è stato il titolo del salotto che ieri sera ha ospitato  Francesco Donato Fogliano  con i suoi sassofoni e Fabio Spatafora al pianoforte. I due musicisti hanno reso l’atmosfera magica e incantato il pubblico con un bellissimo  e vario repertorio .

A fare da cornice alla musica  si è anche aggiunta la loro genuina simpatia. Infatti, fra un brano e l’altro,  i due artisti hanno presentato e commentato i pezzi eseguiti, facendo rivivere al pubblico la reale atmosfera che si respirava nei fumosi locali della New Orleans degli anni ’20 del secolo scorso.

IMG_7789

 

Le proposte musicali sono state estremamente varie, spaziando un po’ in tutti gli stili del jazz, ma sempre col filo conduttore dell’improvvisazione che caratterizza  questo genere.

IMAG8476

Molto apprezzata, anche ieri sera, la presenza del sindaco Maria Fiorito che, nel saluto finale agli artisti e al pubblico, ha ricordato con commozione come suo padre apprezzasse questo genere musicale e fosse egli stesso un sassofonista. Inoltre, ringraziando l’Associazione Culturale Amaltea per il bel regalo fatto alla cittadinanza, ha auspicato che questo piccolo ciclo di concerti possa essere il primo di una lunga serie che stimoli e sensibilizzi  un sempre  più vasto pubblico.